nugaze

Alcest
Souvenirs d'un autre monde

Prophecy Productions · PRO 090 · CD, Album, Ltd · 2007 · Germany

Se a Burzum avessero detto che sarebbe esistita musica ispirata nella stessa misura dalla sua opera e da quella dei Ride per dire, probabilmente ci avrebbe riso su, o ancora vi avrebbe sgozzati. Nel 2014 invece parlare di blackgaze è decisamente consueto, perché a metà degli anni 2000 un signore chiamato Stéphane Paul (noto nella scena come Neige) si stanca di suonare black metal ortodosso, e propone quindi un ibrido con tinte gaze, come se i Pale Saints cantassero a berci per dire.

Il risultato è eccellente, e la formula verrà seguita da tanti altri (Deafheaven, Austere, Woods of Desolation…), nonché riproposta da lui stesso negli Amesoeurs, che attingono in egual misura al post-punk.